Pressa a raddrizzare

La pressa a raddrizzare è una pressa a portale con il gruppo cilindro principale traslante mediante un riduttore epicicloidale.

Una macchina adatta alla raddrizzatura, piegatura e campanatura di lamiere di grandi dimensioni. La sua caratteristica principale è l’assoluta affidabilità anche in presenza di cicli produttivi estremamente gravosi.

Vantaggi

Vantaggi

Dotazioni standard

  • Macchina completamente idraulica
  • Supporto punzone superiore sul cilindro di lavoro principale
  • Unità inferiore di supporto stampo con slot a T per il fissaggio stampo
  • Cilindro idraulico di spinta per un rapido avvicinamento
  • Cilindro idraulico con colonne di guida
  • 2 velocità di traslazione per il cilindro idraulico, veloce e lenta, pre-selezionabili da un selettore sul pannello di controllo
  • Allarmi per ogni funzione della macchina
  • Tutti i controlli sono posizionati su un pannello di controllo mobile indipendente
  • Componenti idraulici Bosch-Rexroth
  • Componenti elettrici Siemens 
  • Sistemi di sicurezza con pulsante di emergenza per il blocco macchina e regole di protezione di sicurezza
  • Macchina costruita secondo la normativa di certificazione “CE or CSA or UL”
  • Manuale d’istruzione in lingua del paese di destinazione, completo di schemi idraulici ed elettrici, disegni delle fondazioni e tutto l’equipaggiamento necessario all’istallazione della macchina
Dotazioni

Settori applicativi

Settori